Warning: array_intersect(): Expected parameter 2 to be an array, null given in /home/customer/www/fontimarghera100.it/public_html/wp-content/plugins/page-or-post-clone/page-or-post-clone.php on line 123
Acciaierie di Piombino, 1946 - 1990 - Fonti Marghera100

Skip links

Acciaierie di Piombino, 1946 – 1990

Acciaierie di Piombino, 1946 – 1990

  • Denominazione
    Acciaierie di Piombino
  • Tipologia e contesto del complesso archivistico
    • Complesso archivistico
  • Estremi cronologici
    • 1946 - 1990
  • Contenuto

    “Il complesso documentario comprende anche il fondo della Deltasider di provenienza dalla sede di San Giovanni Valdarno, parte della documentazione della sede di Marghera (Venezia). Non è possibile, ad oggi (giugno 2017), distinguere con precisione quali serie siano riconducibili ai rispettivi uffici produttori, trattandosi di spostamenti di grandi masse di documenti avvenuti nel tempo e dei quali non è ancora stata reperita una guida che renda conto dei tempi e dei numeri di pezzi che hanno raggiunto l’archivio generale di Piombino”.
    Il consistente fondo segnalato, non ancora nella sua configurazione definitiva in quanto da sottoporre a procedura di scarto e da traslocare in locali più idonei alla conservazione, è ubicato in un edificio dello stabilimento dell’acciaieria di Piombino adibito ad archivio aziendale fino alla fine degli anni Novanta. I pezzi d’archivio sono distribuiti in varie stanze a seconda della tipologia; si rileva corrispondenza tra denominazioni delle stanze e sistema di classificazione dei documenti ricostruibile dallo schedario presente nell’ufficio dell’archivista, all’interno dell’edificio. Al piano terra lo sviluppo lineare delle carte raggiunge i 1.620 metri, al primo piano si trovano i restanti 740; proprio qui alcune stanze recano i nomi delle sedi delle Acciaierie a San Giovanni Valdarno e a Marghera.

  • Tipologia documentaria
  • Consistenza

    8.600 unità (2.360 ml complessivi)

  • Stato di ordinamento e conservazione

    Il complesso archivistico dovrà essere sottoposto a procedura di scarto; al momento è collocato nel luogo di origine, ma sono in corso trattative tra il Comune di Piombino e il soggetto conservatore per l’affidamento del materiale alle cure dell’archivio storico dell’ente locale che ha dato la propria disponibilità per gestire consultazione e valorizzazione delle carte.

  • Condizioni per la consultazione

    Il complesso archivistico al momento non è consultabile.

  • Strumenti di accesso

    “Schedario compilato parzialmente e disponibile presso l’ex ufficio archivio, con segnalazione degli scarti avvenuti negli anni Ottanta del Novecento e legenda delle sigle secondo un indice di classificazione interno valido dopo il 1961 e applicato, anch’esso, in modo parziale”.

  • Nota bibliografica

    B. Bianchi, L’economia di guerra a Porto Marghera: produzione, occupazione, lavoro. 1935-1945, in G. Paladini e M. Reberschak, a cura di, La Resistenza nel Veneziano. La società veneziana tra fascismo, resistenza e repubblica, Comune. Assessorato affari istituzionali, Università di Venezia, Istituto veneto per la storia della Resistenza, Venezia 1985.

  • Fonti

    Tutte le citazioni sono tratte da SIUSA, Acciaierie di Piombino, schede descrittive di fondo e soggetto produttore, a cura di E. Bettio, 2002 e 2017.

  • Compilatore
    Alessandro Ruzzon, prima redazione giugno 2018
  • Soggetti produttori
  • Soggetto conservatore